Compostiere per la realizzazione domestica di compost utilizzando i rifiuti organici (foglie, erba, scarti di cucina). La compostiera permette di trasformare i residui organici del giardino e della cucina in ottimo compost da riutilizzare nel giardino.


La Compostiera è uno strumento semplice, pratico ed ecologico per convertire i rifiuti organici quotidiani (scarti di frutta e verdura, fondi di caffè, filtri di thè, avanzi di cibo, foglie, sfalci d’erba, scarti di giardino) in compost: un concime organico che può essere riutilizzato nell'orto o in giardino. La compostiera svolge quindi la doppa funzione di ridurre lo smaltimento dei rifiuti e arricchire le coltivazioni di orto e giardino senza dover utilizzare concimi chimici. La collocazione ideale per la compostiera è all'aperto, su terreno, in luogo parzialmente ombreggiato in estate e soleggiato in inverno. La base della compostiera è aperta per favorire la circolazione d'aria e il drenaggio a terra. Sulla base si consiglia di creare uno strato di erba, rami e foglie su cui adagiare i rifiuti organici. Alternare in seguito strati di rifiuto organico umido con altri di rifiuto secco per favorire il mix ideale. La maggior parte dei modelli di compostiera ha un'aperta sul fondo per estrarre il compost.

Back to Top