Può essere il classico red carpet per una inaugurazione, può essere una passatoia bianca per un matrimonio, oppure una pavimentazione verde per un produttore di articoli da giardinaggio. In alcuni casi abbiamo fornito una moquette che serviva per proteggere il pavimento sottostante durante un cena con numerosi invitati. In tutti questi casi, tuttavia, arriva sempre il momento in cui si deve fare la scelta del colore e non sempre è facile poter comunicare con i clienti su questo aspetto.

 

moquette riferimenti pantone2

La moquette per fiera che forniamo è disponibile in diversi colori, in alcuni casi anche più di 30 colori. Si vai dagli standard bianco e nero, con in mezzo alcune gradazioni di grigio. E poi esistono diverse tipologie di rosso, di verde, di azzurro, beige, marrone ecc. La nostra azienda vende online dal 2007 e capita che molti dei contatti con i nostri clienti avvengano tramite mail, o al telefono, più recentemente anche tramite whatsapp. Se è semplice poter spiegare una misura o uno spessore a voce o via mail, non è sempre così semplice con i colori. Una volta una cliente ci chiese se avevamo una moquette color "sangue di piccione" e qualcuno del nostro staff propose di catturarne uno e stabilire che tonalità fosse... (tranquilli... non abbiamo seguito quella strada, nè fatto del male a nessun volatile).

Fin dai primi giorni di attività abbiamo un servizio di campionatura che aiuta i nostri clienti a poter visualizzare dal vivo il prodotto prima di acquistarlo e la scelta del colore è proprio una delle ragioni per cui abbiamo strutturato questo servizio. A volte però succede che il cliente ha fretta e non può aspettare nemmeno i pochi giorni di attesa per la spedizione del campione. In quei casi succede che riceviamo domande alle quali non è sempre facile rispondere. Non è solo una questione di "chiaro" o "scuro", alcuni ci chiedono: "Ma è più un giallo limone o un giallo senape?". Oppure "mi serve un bluette, non un azzurro", oppure ancora "un verde chiaro ma non troppo chiaro", e così via fino ad arrivare al colore "sangue di piccione" (che per la cronaca è una gradazione di rosso scuro tipo quella del rubino, non a caso questa definizione si usa in gemmologia).

Scherzi a parte, il colore è un argomento molto serio e va trattato come tale e non è detto che la tecnologia possa sempre aiutare. A volte i clienti ci chiedono di inviare delle foto dei campioni (spesso tramite Whatsapp) per potersi rendere conto del colore. Oppure ci mandano loro una foto e si aspettano che noi indichiamo loro quale colore sia il più simile. Purtroppo questo metodo non è sempre attendibile. Macchine fotografiche, smartphone, monitor e display non mostrano quasi mai gli stessi colori che noi vediamo attraverso i nostri occhi. Nei casi in cui la moquette faccia parte di un allestimento in cui è presente un brand con dei colori istituzionali, oppure in cui il colore sia un elemento importante per un certo messaggio da comunicare, può esserci l'esigenza di dover avere un riscontro il più preciso possibile. Un esempio chiarirà meglio questo argomento: questa immagine è stata scattata allo stesso campione di moquette, con lo stesso dispositivo, con le stesse impostazioni e sullo stesso supporto, ma in due condizioni di luce diverse. Come è facile notare la percezione del colore nelle due foto è molto diversa.

moquette riferimenti pantone2

Per fortuna per ovviare a questa problematica vengono in nostro soccorso i sistemi di catalogazione Pantone e RAL. Il Pantone è ampiamente conosciuto e utilizzato da grafici, designer e da chiunque lavori con il colore. Il RAL è un sistema più tecnico-industriale e viene spesso impiegato nelle vernici e nei rivestimenti. In entrambi i casi però il suo scopo è lo stesso: poter aver un sistema oggettivo del tipo di colore a cui si fa riferimento.

moquette riferimenti pantone1

Quindi, nei casi in cui si ha la necessità di poter avere un sistema di riferimento e comparazione con uno dei colori delle nostre moquette, possiamo trasmettere ai clienti una foto in cui si trovano affiancate la moquette e una scala colori Pantone o RAL. Questo sistema permette di poter avere un parametro di riferimento da poter consultare e quindi un'idea molto più precisa del colore.

Se siete arrivati a leggere fino a qui e non siete professionisti del colore è importante fare una precisazione: non aspettatevi che la moquette sia ESATTAMENTE del colore di riferimento. La tonalità varia leggermente tra una produzione e l'altra e segue una sua colorazione standard, l'accostamento ad un colore Pantone o RAL serve per fornire un riferimento. Inoltre tra i tanti fattori che influenzano il meccanismo di percezione del colore, l'assorbimento e rifrazione della luce è uno dei più importanti. Superfici e materiali diversi danno risultati leggermente diversi tra loro. Le moquette sono un materiale tessile e ovviamente hanno un sistema di assorbimento e rifrazione della luce diverso dal campionario Pantone o RAL.
Infine il servizio di invio delle foto con la comparazione dei colori è riservato ai nostri clienti.


Riferimento colore Pantone o RAL per moquette per fiere e allestimenti Riferimento colore Pantone o RAL per moquette per fiere e allestimenti Riferimento colore Pantone o RAL per moquette per fiere e allestimenti Riferimento colore Pantone o RAL per moquette per fiere e allestimenti